Mille colori

Mille colori
«Viaggiare è come sognare.
La differenza è che non tutti al risveglio ricordano qualcosa,
mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato».
Edgar Allan Poe

Ricordo il rosa e l’oro.
Sulle rocce, all’arrivo. Il mattino sorgeva e le rocce prendevano vita animandosi di sfumature dorate e scintille rosee. Ho pensato che non poteva esistere niente di più bello…
Ma non avevo ancora visto il bianco e il blu.
Le casette di un candore abbagliante, le porte e le persiane di un azzurro violento, sgargiante, a gareggiare con quello del mare. Il mare che non finiva mai.
E dentro aveva il rosso e il nero.
Si riflettevano nell’acqua, striando come pennellate le pareti di roccia dell’isola.
Ancora, il verde, il viola, il giallo, nei fiori sui davanzali, nei vasi sui gradini delle scale, nei piccoli giardini.
Persino il manto screziato di un gatto che dormiva sdraiato davanti ad una libreria.
Colori. Colori dovunque.
Ad accendere gli occhi e il cuore.
Grazie Santorini.
Hai colorato la mia memoria.

Franca Bersanetti Bucci

Franca Bersanetti Bucci

Sono Franca, vivo in provincia di Ferrara e sono appassionata d’arte in generale, ma in particolar modo di teatro. Scrivo racconti, poesie e articoli su giornali online e siti internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.