Il cielo di aprile

Il cielo di aprileCiao a tutti!
Finalmente è arrivata la Primavera e le posizioni dei pianeti ci invitano ad un intenso rapporto con la natura e con la Terra. Infatti, Venere e Marte sono già in Toro e Mercurio vi entrerà il 14 aprile. Per entrare in sintonia con l’energia del mese, partiamo dagli aspetti concreti.
Uno dei modi migliori per riprenderci dagli eccessi pasqualini è quello di bere tantissima acqua, semplice e pura. Soprattutto fino al giorno di martedì 7 è fondamentale farlo per depurare i reni e la vescica.
I giorni 8, 9 e 10 sono ottimi per lo sport all’aria aperta e per tutte le attività che favoriscono la circolazione. Il weekend 11-12 è perfetto per una passeggiata nei boschi e per la raccolta dei funghi.
La settimana dal 13 al 19 aprile, invece, ci invita a rallentare i ritmi e a prenderci cura del corpo con trattamenti quali il massaggio profondo con oli o il massaggio plantare riflessiologico. Prestiamo molta attenzione ai piedi e alle caviglie. Nella giornata di sabato 18, in particolare, la luna nuova potrebbe portare leggeri mal di testa. Perciò evitate i conflitti e le tensioni, cercate di trascorrere il tempo solo con persone che amate e che vi mettono a vostro agio.
La settimana dal 20 al 26 aprile è indicata per liberarci definitivamente dei mali di stagione. Ad inizio settimana, sono ottime le tisane balsamiche per la gola – mi raccomando, anche se le temperature sono in rialzo, attenzione ai colpi di vento. La seconda metà della settimana è ideale per depurare l’apparato digerente. Sono consigliate molte verdure di stagione e cibi freschi e leggeri.
Dal 26 al 30, infine, giorni perfetti per cambi di look: la luna crescente in Leone e poi Vergine assicurano tagli che rinforzano i capelli e che li faranno crescere in fretta.
In questo mese, sarà fondamentale l’equilibrio tra la nostra terra (parte più concreta e fisica) e il nostro cielo (parte più eterea e ideale). Se sapremo prenderci cura di tutto il nostro essere, il mese sarà molto tenero e arricchente da un punto di vista emotivo. Se ci sbilanceremo troppo verso uno dei due poli, rischieremo di essere molto nervosi e suscettibili, di dire parole che non vorremmo e di avere piccoli problemi alla gola o alle corde vocali.
Buon mese a tutti!

Anainjana

Anainjana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.