Dei Cani

Il gatto in noi, di William S. Burroughs«I cani nascono come sentinelle. In quanto cacciatori e guardie, la loro principale funzione nelle fattorie e nei
villaggi è tuttora quella di dare l’allarme quando si avvicina qualcuno; per questo odiano i gatti.
“Considera tutti i servizi che noi rendiamo, i gatti invece tutto quello che fanno è ciondolare e far le fusa.
Cacciatori di topi, quelli? Gli ci vuole mezz’ora, a un gatto, per ammazzare un topo. Non sanno far altro che
le fusa e distogliere le attenzioni del Padrone dalla mia onesta faccia di mangiamerda. Ma la cosa peggiore è
che non hanno il senso di ciò che è giusto e di ciò che è sbagliato”.»

Tratto da Il gatto in noi (1986), di William S. Burroughs

Brenda Canales

Brenda Canales

Mi chiamo Brenda, ho una grandissima passione per la cultura, la natura e tutto ciò che accade nel mondo nei più svariati ambiti. Di mestiere faccio la traduttrice, pertanto è nella mia natura osservare il mondo e le parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.