CONSIGLI DI LETTURA #1

Consigli di lettura

Per voi, due piccole suggestioni letterarie, con le quali spero di stimolare un pò la vostra curiosità di lettori…

David Leavitt, “Ballo di famiglia”
Libro centrale della corrente minimalista, “Ballo di famiglia” descrive in modo spietato la società americana della metà degli anni ’80. Il libro di Leavitt, ancor prima d’essere un libro, è un’intera generazione, una generazione delusa. E’ stato, fra le altre cose, l’autore che ha coniato (e descritto) il termine (fenomeno sociale) Yuppies.

Henrik Nordbrandt, “Il nostro amore è come Bisanzio”
Considerato il più “classico” dei poeti danesi della seconda metà del Novecento. La sua intensa produzione poetica ruota attorno a tre temi fondamentali: la natura, l’amore e la morte. Un interessante poeta viaggiatore dominato da un costante senso di estraneità. «Tu sei il mio amore e la mia disperazione. / Tu sei la mia follia e la mia saggezza. / E tu sei tutti i luoghi in cui non sono stato / e che mi chiamano da tutti gli angoli del mondo. / Tu sei queste sei righe / cui devo limitarmi per non gridare.» – poesia meravigliosa!

Matteo Pazzi

Matteo Pazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.