Rimettiamoci al lavoro!

Rimettiamoci al lavoroBuongiorno a tutti cari sportivi!

Le feste sono ormai alle spalle ed è l’ora di rimettersi al lavoro, in movimento!!

Oggi vi proporrò un allenamento mirato alla tonificazione della MUSCOLATURA ADDOMINALE in tutte le sue porzioni.

Forza e coraggio, rimettiamoci in pista!!

Per prima cosa abbiamo bisogno di alleggerire un po’ tutta la corporatura, forse un tantino intorpidita dalla pausa natalizia. Partiamo riscaldandoci per bene con una leggera corsa sul posto e con dei piccoli molleggi sulle gambe (simili a piccoli SQUAT). Alterniamo i due movimenti per 4 volte, dopodiché riscaldiamo la zona del CORE con delle rotazioni del busto (16 ripetizioni). Ecco, ora siamo pronti ad iniziare!!

ESERCIZIO 1: ADDOMINALI OBLIQUI

Partiamo da in piedi, gambe leggermente divaricate, ginocchia piegate, bacino retroverso. Portiamo i polpastrelli alla nuca, gomiti belli aperti. “Strizzando” il fianco, avviciniamo il gomito destro al fianco destro, effettuando un piegamento laterale. Torniamo al centro e ripetiamo tutto a sinistra.

ATTENZIONE! Manteniamo l’ombelico in dentro e contraiamo l’ADDOME durante tutta l’esecuzione dell’esercizio. Ripetiamo 16 piegamenti a destra e 16 a sinistra, alternando ogni volta lato.

ESERCIZIO 2: CRUNCH+DISTENSIONE GAMBE

Partiamo distesi supini, piedi staccati da terra, ginocchia piegate. Portiamo i polpastrellialla nuca, gomiti belli aperti, mento staccato dallo sterno, sguardo rivolto al soffitto. Da qui solleviamo capo, spalle e scapole e contemporaneamente distendiamo le gambe in alto. Flettiamo nuovamente le ginocchia e torniamo distesi a terra. Eseguiamo 16 ripetizioni.

ESERCIZIO 3: SFORBICIATA IN EQUILIBRIO

Siamo ancora distesi supini, a gambe tese. Stacchiamo il capo, le spalle e le scapole. Da qui portiamo al petto il ginocchio destro, sollevando di qualche centimetro la gamba sinistra distesa. Alterniamo una gamba e poi l’altra, afferrando ogni volta il ginocchio con entrambe le mani. Ripetiamo 16 a destra e 16 a sinistra, cambiando sempre lato. Durante l’esecuzione cerchiamo di schiacciare a terra la zona lombare e contrarre tutta la MUSCOLATURA ADDOMINALE.

Una volta terminato questo esercizio, ripetiamo l’intera sequenza 3 volte.

Non dimentichiamo di effettuare sempre 5 minuti di stretching dopo l’allenamento. Se lavoriamo correttamente gli addominali si faranno sentire. Sicuramente si risveglieranno dal letargo natalizio!!

Vi auguro buon lavoro e vi do appuntamento alla prossima settimana!

A presto!!

Alessia Garnero

Alessia Garnero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.