La borsa a secchiello

La borsa a secchiello
Stavo guardando un film in costume e ho visto una donna con una di quelle enormi, esagerate, insensate cuffie in testa e ho pensato: “A metterci una tracolla diventerebbe una borsa bella capiente!” E l’ho fatto.

  • Filo di cotone bianco

  • Uncinetto

  • Scampolo di stoffa

  • Nastro di pizzo

  • Ago, filo e ditale

La borsa a secchiello dettaglioHo iniziato facendo la base. Ho creato una coroncina più stretta possibile e ho lavorato 12 giri a punto alto. Cercate di lavorarli belli stretti e rigidi per dare più forma alla borsa. Se vi sembra che la base sia abbastanza ampia fermatevi qui altrimenti proseguite a vostro piacere. Una volta terminata la base, potete rivoltare il vostro cerchio e, lavorando sul filo più interno della vostra catenella, iniziate a fare la superficie laterale della borsa. In questo modo, lo stacco tra base e superficie laterale, sarà più netto. Io ho lavorato 9 giri a punto alto, 10 a punto ventaglio, altri 8 a punto alto e ho concluso con un giro a cappe piccole e discrete. Voi potreste optare per un decoro filet, una fascia, o magari una romantica rosa. Adesso che la parte all’uncinetto è terminata, passiamo alla stoffa. Dobbiamo tagliare un cerchio grande quanto la base e una fascia, un rettangolo, lungo quanto la misura della circonferenza della base e alto 3 o 4 cm in più dell’altezza della borsa in modo che sporga e faccia contrasto. Poi ci serve una striscia doppia larga circa 10 cm e lunga quanto volete voi che farà da tracolla. Misurate bene e, a seconda della vostra altezza e della lunghezza delle vostre braccia, troverete la misura ideale per la tracolla. Calcolate 20 cm in più da ambo i lati (dopo vi spiego perché).
Ora prendete il cerchio e cucitelo alla rovescia ad uno dei lati più lunghi del vostro rettangolo. Cucite i due lati corti del rettangolo insieme e ripassate tutte le cuciture un paio di volte in modo da formare una struttura molto solida. Imbastite l’orlo superiore e ripiegatelo così che, una volta inserito all’interno della borsa, sporga leggermente.
Ora la tracolla: la stoffa doppia deve essere cucita al rovescio in modo da formare un tubo. I lati più corti saranno cuciti poi verso l’internoLa borsa a secchiello 2 e le cuciture ribattute dall’esterno per dare sia una forma più definita che maggiore resistenza. Prendete la parte in stoffa della borsa e fate coincidere i due lati corti della tracolla con due archi perfettamente opposti della circonferenza di base (ah, la geometria!). Cucite la tracolla sia alla base che sulla superficie laterale del cilindro che forma l’interno di stoffa della vostra borsa.
Ultimo pezzo: cucite la stoffa alla parte lavorata all’uncinetto. Cucite appena al di sotto dell’ultimo giro così le cappe sporgeranno leggermente. Per un tocco finale, potete inserire un nastro di pizzo di un colore a contrasto due giri sotto alle cappe e legarlo con un fiocco.
Fatto! Ed è sicuramente più utile di quell’enorme cuffia!!!

Elisabetta Mier

Elisabetta Mier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.