Base luminosa e naturale #1

Oggi vi parlerò di come poter creare una base per il viso naturale e luminosa che vi permetterà di sentirvi belle senza esagerare con l’applicazione di tanti (e a volte inutili) prodotti e senza (spesso eccessive) corpose textures. Nella quotidianità personalmente preferisco il viso luminoso e fresco piuttosto che pieno di trucco: magari nel secondo caso risulterebbe più perfezionato l’incarnato e dall’effetto più impattante, ma mi fa sentire a mio agio essere “acqua e sapone” e so che la mia pelle mi è grata di questo. Poi ogni tanto, magari per occasioni importanti e serate, mi piace comunque regalarmi un rituale di passaggi e prodotti più articolato, dedicare più tempo nella creazione di un make up più strutturato, anche perché il trucco è un vezzo che adoro concedermi! Ma questo accade una tantum! Adesso però che comincia il caldo consiglio vivamente di seguire questo mio consiglio e di non esagerare anche per questo motivo: l’effetto occludente di molti prodotti non fa bene e l’effetto “colato” dei prodotti applicati è proprio brutto da vedere. Quindi consiglio quattro piccoli gesti:

1) Correttore. Da applicare localizzato solo sulle discromie cutanee, appoggiato in piccole quantità e picchiattato per farlo fondere con la pelle. Preferire texture morbide che non creino un effetto secco sulla zona di applicazione e scegliere sempre i colori più adatti alle proprie esigenze.

2) Fondotinta. Per creare un nude look dall’effetto bisogna sceglierlo leggero, vista la stagione magari con filtro solare, e va applicato in piccole dosi e steso bene per evitare accumuli di prodotto…ideale l’uso della spugnetta!

3) Cipria leggera. Da passare con un pennellone in maniera veloce su viso e collo per opacizzare e fissare il fondotinta che in questo modo durerà più a lungo. Scegliere una finitura opaca, ma luminosa.

4) Blush. Appoggiare un po’ di colore sulle guance che poi sfumerete col pennello per un effetto bonne mine naturalissimo … è importante trovare il colore che ci stia meglio, quindi vi consiglio di provarne tanti!

In questo mio post tratteremo i primi due punti: correttore e fondotinta. Per la cipria e il blush rimanete sintonizzate. Ci sarà un apposito contenuto in merito! Tornando a noi, ci tengo a dirvi che, per deformazione professionale e per interesse personale, mi piace scoprire sempre nuovi prodotti e aziende cosmetiche, per cui mi muovo tra il web, le bioprofumerie e altri postici per scovare cose che non conosco o che non ho ancora provato. Negli ultimi anni sto dando sempre più spazio al make up bio e naturale nella mia routine quotidiana, oltre che come elemento nel mio nuovo status di “unconventional make up artist”. C’è stata un’evoluzione in questo settore e sempre più spesso capita di vedere come alcune aziende abbiano deciso di lavorare in maniera maggiormente etica, pensando il trucco in maniera totalmente diversa da come era stato concepito esclusivamente finora. Inoltre, da parte dei clienti si è sviluppato un atteggiamento più critico e consapevole. Oggi vi voglio parlare di un’azienda che a mio parere lavora in maniera eccellente. Va detto che non è un prodotto particolarmente economico, ma assolutamente valido sia da un punto di vista qualitativo che per quanto riguarda le performance: sto parlando di Couleur caramel!

Base luminosa e naturale Couleur Caramel 1

Azienda francese che garantisce il 95% minimo del totale degli ingredienti di origine naturale e vegetali da Agricoltura Biologica. E parlando di ingredienti, va detto che vengono scelti soprattutto quelli più ricchi di virtù benefiche per la pelle: ad esempio, olio di mandorla dolce, di albicocca, burro di karitè. Tutti i prodotti vengono creati nel rispetto della pelle, dell’uomo, degli animali e dell’ambiente. Detto questo, passiamo a parlare nello specifico del loro correttore in crema.

Base luminosa e naturale Couleur Caramel 2

Si tratta di un prodotto molto leggero, setoso e morbidissimo che va a idratare la pelle creando un grandissimo confort. Essendo altamente pigmentato garantisce un’ottima copertura dell’area in cui viene applicato ed ha una buona tenuta durante il giorno. Ha 6 nuances e il numero 8 è ideale per la zona del contorno occhi: essendo aranciato permette una buona copertura dell’occhiaia, risultando al tempo stesso estremamente luminoso e naturale.

Base luminosa e naturale Couleur Caramel 3

Dall’effetto altrettanto eccezionale è, a mio parere, il fondotinta Hydracoton: applicarlo è una gioia, la texture è morbida e piacevole. La sensazione che si prova, anche ore dopo, è unica: sembra di avere una pelle di seta!

Base luminosa e naturale Couleur Caramel 4

Di media copertura, risulta naturalissimo ed è estremamente luminoso. Anche applicandolo con le mani ha una buona resa e si stende con una facilità incredibile!

Ragazze, alla prossima puntata per parlare di cipria e blush! Stay tuned!

Miranda Santoro

Miranda Santoro

Mi chiamo Miranda. Mi piacciono i colori, i sorrisi e gli inizi: del sole che sorge, di un progetto che nasce, dei cicli che la vita segue. Da anni mi dedico a discipline olistiche e di crescita personale, a professioni creative e sempre più sento mia la ricerca del benessere in tutte le sue forme.

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.